Piccolo Barbatrucco

Oggi vi svelo un Piccolo Barbatrucco, che forse alcune di voi già conoscono.

Per la salute della pelle del nostro viso è fondamentale, a fine giornata, struccarsi nel modo giusto.

Io ho provato tanti prodotti: latte detergente, tonico, acqua micellare di tutti i possibili brand, ma fino a qualche mese fa non riuscivo a risolvere il problema degli “occhi di panda”.

Occhi di panda vuol dire che, sotto gli occhi, mi rimaneva sempre un alone nero dovuto alla matita occhi, che la mattina seguente dovevo impegnarmi a far sparire, con scarsi risultati purtroppo.

Poi un giorno, mentre sistemavo la spesa, mi è capitato tra le mani un panno in microfibra, di quelli che solitamente si usano per pulire casa.

 

L’ho guardato, lui mi ha guardata, poi l’ho accarezzato, era così morbido, sembrava quasi una coccola e allora mi son detta:
“Stasera lo provo per struccarmi, tanto più scuro della mezzanotte non può venire” (come diceva sempre mia nonna Maria, quando si palesava una situazione difficile, che sembrava irrisolvibile), anche se ormai ero rassegnata all’effetto panda forever.

Dopo aver preparato la cena, sistemato la cucina, è arrivato finalmente il momento del nostro incontro, mio e del panno in microfibra.

Lavo la faccia, bagno il panno e lo passo sugli occhi e nel contorno e poi in tutto il viso.

Come per magia, in pochi secondi, il trucco non c’era più, l’aveva preso tutto lui, il panno.

Ero davvero incredula davanti a quello sporco, ma soprattutto di vedere i miei occhi quasi perfettamente puliti, senza sbavature o tracce di nero.

Da quel giorno questa è diventata la prima fase della mia “beauty- routine”.

Dico prima fase perché poi continuo con il classico dischetto di cotone imbevuto di latte detergente e di tonico poi e infine un pò di crema idratante o antirughe (dipende dall’immagine che lo specchio mi rimanda), per nutrire la pelle e lasciarla profumata.

Spero di esservi stata utile se non conoscevate questo piccolo Barbatrucco leva trucco.

Se invece anche voi lo usate lasciatemi le vostre impressioni.

PS. vi allego foto del mio “inseparabile”. Io lo lavo dopo ogni utilizzo con del sapone per le mani.

In previsione di questo post, però, ieri non l’ho lavato, perché volevo mostrarvi il risultato.

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz